All’interno di questo post di La Coquette Italienne andremo a scoprire i segreti della Regina Elisabetta in termini di makeup regale. Dopo aver festeggiato da poco i 70 anni di regno, il suo “Giubileo di Platino”, la Regina Elisabetta II d’Inghilterra è purtroppo venuta a mancare l’ 8 settembre 2022 lasciando una tristezza e un vuoto in tutti noi che l’amavamo e seguivamo praticamente da tutta la vita.

Avendo 96 anni, infatti, la Regina è stata un’icona per generazioni, a partire dalle nostre mamme, nonne, noi stesse e i nostri figli, dimostrando la sua fierezza e regalità in tutta la sua vita, dedicata interamente al suo ruolo di regnante, oltre che ad essere anche un’icona di stile con i suoi tailleur color pastello che fanno ormai parte della storia della moda.

Ma anche nel campo della bellezza / beauty non è stata da meno e allora quali sono i segreti del makeup regale della Regina Elisabetta ? Continuate a leggerlo per scoprirlo!

Makeup regale: tutti i segreti della Regina Elisabetta

Innanzitutto vediamo come la splendida pelle, anche in età avanzata, sia rimasta sempre di un bianco candido. La regina, infatti, non ha mai ceduto alla tintarella (eh eh…) in omaggio alla tradizione che vuole i nobili dalla pelle candida e mai scottata dal sole. La stessa si faceva infatti sempre proteggere, oltre che dai suoi amati cappelli, con un ombrellino per evitare i raggi solari. Ciò ha consentito ad Elisabetta di far sì che la pelle avesse un aspetto più giovane rispetto alla sua età dal momento che il sole, come sappiamo, favorisce, invece, l’invecchiamento cutaneo.

Per quanto riguarda prettamente il makeup, poi, possiamo vedere, dalle innumerevoli foto e video presenti, come il must have della Regina fosse il rossetto! Utilizzava spesso anche un blush pescato, ma il rossetto è sempre stato il protagonista del makeup regale.

Declinato in tutte le sfumature dal rosa al fucsia, al ciclamino al rosso, più opaco o brillante non è mai mancato sulle sue labbra, tant’è che uno dei pochi vezzi che la Regina si concedeva era quello di ritoccarlo anche in pubblico (cosa questa che il bon ton reale vietava) sfoderandolo dalle sue amate borsette.

Oltre alla varietà di colori ciò che ha contraddistinto i rossetti sfoggiati da sua Maestà è che gli stessi fossero tutti accesi e vibranti, in contrasto con la sua candida pelle e questa caratteristica è stato infatti un tratto distintivo della Regina per tutti questi anni.

Tra i rossetti utilizzati dalla Regina uno in particolare è divenuto iconico perché creato appositamente per sua Maestà nel 1953 in occasione della sua incoronazione da Clarins, il cosiddetto “Balmoral Lipstick”.

Elisabetta II e il Principe Filippo suo marito, infatti, vollero fortemente che l’incoronazione fosse trasmessa in diretta tv e così, come descritto in un documentario della BBC, la Regina richiese al brand una sfumatura di rossetto che rispecchiasse determinate caratteristiche ossia: abbinarlo al colore del suo abito da cerimonia, una sfumatura di colore tra il rosso e il blu che le stesse bene in viso, ma soprattutto un colore che non creasse problemi in tv dal momento che all’epoca le immagini venivano trasmesse in bianco e nero.

Clarins è rimasto insieme ad Elizabeth Arden, brand quest’ultimo amato anche per la skin care oltre che per il makeup, uno dei marchi più apprezzati da sua Maestà insieme al brand Essie, invece, utilizzato dalla casa reale per la manicure sempre di colore nude o rosato, in contrapposizione alle nuance accese del rossetto.

Questi erano alcuni dei segreti del makeup reale che ci sono stati svelati durante questi anni ma chissà quanti altri resteranno per sempre avvolti da un alone di mistero, come è giusto che sia, insieme al mito di sua Maestà la Regina.

 

Conclusioni

Per qualsiasi informazione in merito alle notizie del sito o per eventuali collaborazioni sono a disposizione attraverso la pagina contatti del sito. Per scoprire le novità di La Coquette Italienne e non perdere i nuovi aggiornamenti vi consiglio di seguirmi sui principali social:

Alla prossima!

Previous articleDin & Dom : il nuovo marchio di moda bambini parigino
Mina D’Arpe è una ragazza italiana, nata e che vive in Salento, che da sempre ha avuto una grande passione per il makeup. Laureata in giurisprudenza, dopo aver lavorato come avvocato ed assicuratrice ad Ottobre 2020 si e’ iscritta alla Beauty School di Lecce per dare vita al proprio sogno: formarsi e lavorare in ambito makeup! Da gennaio 2021 collabora con il blog “la Coquette italienne” come Beauty contributor scrivendo articoli in ambito beauty e makeup.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here