Viaggiare é oggi una parte importante della nostro vivere bene senza perdere un momento indimenticabile o un importante impegno lavorativo. Recentemente ho sperimentato un volo da Parigi a Ho Chi Minh City in Vietnam é tra le varie compagnie ho scelto Cathay Pacific.

Sebbene debba viaggiare piuttosto spesso grazie ai miei impegni, non sarò mai davvero a mio agio in aereo, ma devo dire che questa volta scegliere Cathay si é rivelata una scelta azzeccata e dal decollo sino all’atterraggio ho avuto la fortuna di sentirmi sempre in sicurezza e mai annoiata. Per i voli di lunga durata é sempre una buona idea viaggiare in business class, nonostante Cathay Pacific vanti ottime recensioni anche per l’economy class. Per il mio viaggio alla fine ho scelto la business class avendo un volo di 12 ore con un lungo scalo a Hong Kong e durante il volo ho potuto godere di gustose esperienze culinarie, un’incredibile e aggiornatissimo menù di in-flight entertainment e soprattutto un impeccabile servizio sia per quanto riguarda il cibo, le bevande, gli snacks che per quanto riguarda richieste e bisogni eccezionali come ad esempio avere la febbre alta nel viaggio di ritorno. Le mie 12 ore di volo verso il Vietnam sono trascorse alla perfezione e al mio arrivo all’aeroporto di Hong Kong, prima della mia connessione per Ho Chi Minh, ho deciso di sperimentare la Pier Lounge di Cathay Pacific. Sono andata diretta fino al gate 65 e li’ ho potuto prima riposarmi dopo un lungo viaggio lasciandomi cadere su una grande poltrona e dopo godere di una buona colazione. Oltre a questo se, come ne mio caso, avete una coincidenza e non vi fermate ad Hong Kong, potete comunque sperimentare i sapori di questa affascinante metropoli nell’elagante Teahouse e persino in un Noodle Bar, oltre agli standard usuali delle lounge. Il design e gli arredi della Pier Lounge ispirano lusso ed eleganza e devo dire che al suo interno si percepisce un’atmosfera veramente fuori dal commune. L’ho provata nella tratta dalla Francia al Vietnam e cosi’ dopo qualche ora di relax mi sono ricaricata prima di prendere la mia coincidenza per Ho Chi Minh e arrivare li’ pronta per essere catturata da questa frenetica citta.

Nel viaggio di ritorno invece ero molto stanca dopo due lunghe settimane passate esplorando il Vietnam e avevo neanche a dirlo un’altra lunga coincidenza ad Hong Kong – si sa, gli ultimi giorni di una vacanza sono i più intensi – e di conseguenza ho deciso di sperimentare la Hong Kong Wing Lounge di Cathay Pacific (vicino al gate no.4) e li’ non solo ho potuto rilassarmi e pranzare ma persino prenotare una cabina dove fare un bagno caldo e dormire in un lettone nel frattempo che il mio volo per Parigi fosse pronto. Neanche a dirlo, questo riposo dopo gli ultimi frenetici giorni della mia vacanza é stato un toccasana prima del mio volo da Hong Kong a Charles de Gaulle, che in ogni caso il team Cathay a bordo dell’aereo ha reso piacevole e confortevole nonostante avessi la febbre alta.

Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific Cathay-Pacific Cathay Pacific Cathay Pacific

OUTFIT

Jumpsuit : One Piece / Watch: Nixon / Shoes : Asics / T-shirt : Manoush / Glasses: Gucci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here