La Folie Douce a Cannes

0
La Folie Douce Cannes

Questa é per me una settimana ricca di impegni per l’Haute Couture Parigina.
Ma dovevo assolutamente trovare del tempo per condividere con voi la mia folle e dolce esperienza vissuta a Cannes con un team di bloggers fantastici grazie a La Folie Douce e a Mumm, con l’ospitalità eccezionale dell’Hotel Majestic Barriere. Ma andiamo per ordine.
La Folie Douce, é un fenomeno difficile da spiegare a chi non ne ha ancora mai sentito parlare: un mix tra fooding e clubbing nato nel 1969 con l’intento di attrarre a se la gente piu cool del mondo e che si proponeva il fine di far vivere un’esperienza indimenticabile a chi si fermava per un break tra una sciata e l’altra sulle Alpi, mettendo la musica in primo piano.
Quest’anno per la prima volta questo concetto é stato fatto scivolare giù dalle montagne per finire in una delle location in riva al mare più cool e chic di Francia. Quale? Cannes naturalmente, e se cio’ non bastasse l’Hotel Majestic Barriere é stato selezionato come sua location speciale.
Ho speso tre intensissimi giorni a Cannes e non riusciro’ a descrivere tutte le sensazioni ed emozioni che ho vissuto ma proviamo a iniziare dal principio…
La prima sera, appena arrivata, sono corsa al cocktail organizzato da Mumm a bordo piscina dell’Hotel Majestic e ho avuto il piacere di conoscere personalmente il team di Mumm e de La Folie Douce.
Giusto il tempo di un po’ di relax e una cenetta sotto le stelle e già a pensare a come organizzarsi per il giorno successivo.
Sveglia relativamente presto per i miei standard, prepararsi di corsa e in ritardo come al solito, colazione e poi via sul ponte dell’Hotel Majestic Barriere dove un gommone ci aspettava per condurci al nostro atteso immenso catamarano. L’acqua del mare era straordinariamente cristallina e non vedevo l’ora di tuffarmi in acqua al primo stop. Dopo qualche tuffo nelle acque della costa azzurra, finalmente siamo arrivati di fronte all’isola di Santa Margherita.
La prima cosa che ho notato era la famosa prigione dove era detenuto il leggendario uomo dalla Maschera di Ferro, poi le frecce con le simpatiche destinazioni ed infine il ristorante La Guerita che era li’ ad attenderci per un pranzetto a base di carne e pesce, sempre accompagnato da un bicchiere di champagne.
Dopo il pranzo, una siesta in catamarano sotto al sole per abbronzarsi un po e poi di corsa alla Spa Clarins dell’Hotel Majestic per un relooking ed un makeup pre-serata. Alle 19 il pontile e la spiaggia erano gremiti di gente e ha avuto inizio lo spettacolo tanto atteso de La Folie Douce tra musica, cibo e ovviamente tante tantissime bollicine di Champagne by Mumm.
Una serata davvero indimenticabile !
Inoltre, perfino il mio rientro a Parigi é stato in modalità #foliedouce con un ridecollo in pista subito dopo l’atterraggio del nostro volo ad Orly :-) ! A presto

Credits of some pics by  @guilhemcanal

OUTFIT

Dresses : Zara / H&M

Bikini: Calzedonia

Sunglasses: Etnia Barcelona

Bag: Chanel

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here