Parigi a Dicembre é una città magica, avvolta nella calda atmosfera del Natale, ancora più luminosa e brillante del solito. Questa sera sono uscita a fare un po di shopping pre-natalizio e ad acquistare alcuni regali di Natale, sempre stringendo fra le mani il mio grande caffé Americano bollente.

Sono sempre alla ricerca di outfit che mi permettano anche di non patire troppo il freddo. La moda in questo senso mi é venuta in aiuto, proponendo come trend di stagione il maglione pesante ed avvolgente , dal collo alto , che una volta avremmo portato con noi solo per una gita in montagna. Oggi, quegli stessi maglioni tornano protagonisti di un inverno tutto da scaldare, anche in città. Il knit-wear ha dettato legge sulle passerelle dei più grandi brand ed il risultato sono stati dei capi originali ed unici.

Le sfilate hanno proposto fili di lana che si annodano su tutto il corpo in stile tubolare, maglioni lunghi con applicazioni naïf, piccoli pull a collo alto, nuvolette in lana moheir, maglieria con zip, maglioncioni con candidi intrecci tricoté o corposi torchon con virtuose lavorazioni a spirale. Io personalmente, come dicono qui a Parigi, ho avuto un coup de coeur per questo maglione bordeaux ( un colore che rappresenta un altro trend di stagione !).

Questo pull per me rappresenta un’ottima combinazione tra comfort e stile e lo si puo portare con una gonna basic come ho fatto io, ma anche con un pantalone. Il motto dell’inverno quest’anno potrebbe essere : essere eleganti ma restare al caldo !

la coquette la coquette la coquette la coquette la coquette

OUTFIT

  • Pull: Lady-Zee
  • Cappotto: Caractére
  • Gonna: H&M
  • Borsa: Chanel

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here