Il White Show Milano, la vetrina degli stilisti emergenti e contemporanei, è stato il mio evento imperdibile della settimana della Moda di Milano. Il WHITE rappresenta ormai a tutti gli effetti il più grande salone italiano di moda leader per la ricerca e il luogo d’incontro di fashion bloggers, buyers, giornalisti e trend-hunters durante la Milano Fashion Week.

Quest’anno erano presenti al White 511 marchi , tra cui 189 new entry e 145 provenienti dall’estero.

Ad aprire l’evento del White, c’è stata quest’anno la sfilata di Situationist del designer georgiano Irakli Rusadze (vedi la Gallery in basso), che porta in passerella abiti lunghi ed in velluto, completi dai tagli originali, tute rigorosamente slim, in pelle e con catene.

In evidenza al salone anche il design cosmopolita del brand Sainte Courtisane, vincitore della quinta edizione del ‘Premio Ramponi’; l’excursus creativo di Lucio Costa, evidenziato dall’installazione “SO LUCIO!” alla ‘My Own Gallery’ ed il talento di Irma Cipolletta, premiata con il riconoscimento ‘Inside Award’.

Tra i miei “colpi di fulmine” quest’anno ci sono stati : il brand Lucille che propone una collezione romantica e raffinata; il brand Essentiel (che indossavo anche per la mia giornata al White Show) sempre allegro ed originale e la collezione di Derhy x Manish Arora colorata e piena di vita !

Ho avuto la chance di intervistare Brenda Bellei, Co-Founder del White Show Fair Milano che mi ha parlato dell’importanza del processo di selezione e di ricerca dei marchi contemporanei di abbigliamento, accessori e gioielli alla base del trade show :“selezioniamo attentamente i prodotti di ricerca per il mondo donna a 360° , dai bijoux, agli accessori, agli abiti. Molti brands selezionati vantano una grande ricerca in tessuti sostenibili oppure a volte hanno nel loro concept anche idee innovative o tecnologiche. Ci si basa sempre sul concetto di qualità e sul buon rapporto qualità-prezzo anche per l’azienda medio-piccola italiana.”

E riguardo al brand Situationist aggiunge : “siamo stati davvero entusiasti ed orgogliosi di presentare il nostro guest brand georgiano quest’anno, che ha scelto come testimonial Bella Hadid, in un momento in cui l’unisex dallo stile pulito, elegante ma al contempo sofisticato si presenta come ricerca molto sentita sul mercato.”

BRENDA BELLEI WHITE SHOW MILANO WHITE SHOW MILANO WHITE SHOW MILANO

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here